Utilizziamo i cookie per far funzionare al meglio il nostro sito web e per raccogliere informazioni che ci aiutino a migliorarlo.
Informativa sulla privacy e sull'uso dei cookie

OK
  1. Prodotti
  2. Tecnologie innovative
  3. Sistemi di sigillatura Roxtec per la schermatura elettromagnetica

Sistemi di sigillatura Roxtec per la schermatura elettromagnetica

Protezione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Sistemi di sigillatura Roxtec per la schermatura elettromagnetica

Utilizzate il sistema di sigillatura Roxtec ES per garantire la protezione contro le interferenze elettromagnetiche (EMI) e gli impulsi elettromagnetici (EMP). Il sistema è approvato da tutte le principali società di classificazione e soddisfa le necessità di molteplici applicazioni e settori esigenti. I sistemi di sigillatura Roxtec ES offrono schermatura elettromagnetica e protezione certificata contro incendi, gas e acqua.

La schermatura è un metodo per proteggere le apparecchiature sensibili dalle interferenze elettromagnetiche. Le barriere realizzate con materiali conduttivi o magnetici consentono di ridurre i segnali elettromagnetici e bloccare il campo. 

La schermatura funziona anche al contrario. Impedisce ai segnali e ai campi elettromagnetici di lasciare un'area schermata. Potete proteggere le informazioni sensibili dalle intercettazioni o mantenere le interferenze causate dalla generazione di energia all'interno di un'area schermata per garantire il rispetto dei limiti di emissioni.

Nota: se l'applicazione utilizza requisiti di collegamento/messa a terra, è consigliabile l'impiego del sistema Roxtec BG™ B.

EMC va bene, EMI no

La schermatura elettromagnetica è un modo per ottenere la conformità EMC ed evitare effetti indesiderati come EMI.

Fonti e recettori di interferenza elettromagnetica 

Tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche sono fonti di interferenza elettromagnetica, pertanto possono potenzialmente causare problemi in altri dispositivi. Possono anche essere influenzate da interferenze elettriche, il che significa che sono anche recettori.

Fonti comuni

  • Apparecchiature radio, TV e radar
  • Linee elettriche
  • Circuiti elettronici
  • Regolatori dell'intensità della luce
  • Saldatori ad arco
  • Motori elettrici
  • Tempeste solari
  • Armi a impulsi elettromagnetici

Recettori (potenziali vittime)

  • Ricevitori radio e TV
  • Apparecchiature
  • Computer
  • Sistemi elettronici 
Gli impulsi e le interferenze elettromagnetiche che interessano aeromobili, attrezzature mediche, strumenti di navigazione e sistemi di segnalamento rappresentano gravi rischi per la salute e la sicurezza.
Mikael Grudd, EMC Technical Product Specialist, Roxtec

Eliminare l'accoppiamento delle interferenze

Fonti e recettori non sono un problema purché non siano collegati. È possibile ottenere protezione contro le minacce elettromagnetiche eliminando l'accoppiamento delle interferenze tra la sorgente e il recettore/vittima. 

Il sistema Roxtec ES fornisce un'efficace protezione se utilizzato in ambienti schermati. Il sistema devia le interferenze condotte e scherma contro le interferenze irradiate.

Interferenza condotta: l'interferenza elettromagnetica viaggia attraverso cavi e tubi. L'accoppiamento delle interferenze potrebbe essere un accoppiamento magnetico induttivo o un accoppiamento elettrico capacitivo.

Interferenza irradiata: l'interferenza elettromagnetica viaggia attraverso l'aria come un'onda. La sua energia viene assorbita e genera un flusso di corrente nel cavo/tubo di ricezione o direttamente nei sistemi elettronici.

Sistemi elettronici non protetti. Vittima di EMI condotte e irradiate.

Protezione dei sistemi elettronici con il sistema Roxtec ES.

Il sistema Roxtec ES

Lo scopo dei passaggi Roxtec ES è migliorare la compatibilità elettromagnetica tra diversi dispositivi elettrici ed elettronici attraverso la schermatura elettromagnetica. Il sistema di sigillatura meccanica per cavi e tubi è modulare e fornisce schermatura elettromagnetica. Ha una duplice funzione: prevenire i campi elettromagnetici e fornire una protezione dai principali rischi ambientali come incendi, gas, acqua, polvere, sporco e roditori.

Componenti del sistema

Il sistema è costituito da un telaio in acciaio elettricamente conduttivo, moduli Roxtec ES, piastre di ancoraggio e un'unità di compressione più il lubrificante da utilizzare durante l'installazione. I telai sono disponibili in diversi formati e dimensioni. Potete incorporarli nella struttura, sia durante il processo di costruzione che in seguito, al fine di creare aperture per attraversamenti cavi e tubi in pareti e partizioni. 

Un collegamento elettrico continuo alla struttura schermata è essenziale. I moduli di sigillatura Roxtec ES vanno inseriti nel telaio per sigillare attorno a cavi e tubi. Successivamente va inserita l'unità di compressione, Roxtec Wedge ES, per garantire la sigillatura del sistema.

Testato per la schermatura elettromagnetica

Una volta completato, il sistema di sigillatura Roxtec ES protegge il passaggio e qualsiasi apparecchiatura collegata da interferenze elettromagnetiche indotte. I sistemi di sigillatura sono stati sottoposti a numerosi tipi di test eseguiti da diverse autorità, ad esempio test di schermatura secondo lo standard IEEE 299 e test di impedenza di trasferimento in conformità allo standard VG 95373-15. 

Moduli Roxtec ES (schermatura elettromagnetica)

I moduli di sigillatura Roxtec ES, contrassegnati da strisce bianche, hanno due componenti, ognuno dei quali si occupa del proprio particolare tipo di interferenza elettromagnetica. I moduli proteggono da disturbi elettromagnetici indesiderati trasportati dalle correnti lungo l'armatura del cavo e le deviano a terra. Inoltre, proteggono dai disturbi elettromagnetici condotti indesiderati, grazie a un materiale in gomma elettricamente conduttivo all'interno dei moduli.

Il modulo Roxtec ES è costituito da due metà identiche, che formano una singola unità una volta installate. Gli strati cilindrici e concentrici di gomma ne costituiscono il centro e sono rimovibili per consentire una perfetta aderenza al cavo. Gli strati di gomma consentono di adattarlo sia al diametro della guaina del cavo per la protezione ambientale sia alla schermatura del cavo per la protezione elettromagnetica.

  • Gomma conduttiva: attraverso il centro del modulo, perpendicolare agli strati di gomma cilindrici, passa uno strato di gomma conduttiva, che funge da barriera per le interferenze elettromagnetiche irradiate.
  • Lamina conduttiva: una lamina conduttiva a bassa impedenza è avvolta attorno al modulo ed estesa per coprire tutta la schermatura del cavo. La lamina è in continuo contatto con la gomma conduttiva e la schermatura del cavo e collega tra loro tutti i moduli nel telaio metallico. La lamina devia le interferenze assorbite dalla barriera conduttiva in gomma e dalla schermatura del cavo o del tubo attraverso il telaio fino alla struttura schermata. 
Error loading video
Sistema Roxtec ES

Garantire un collegamento continuo a 360°

I passaggi Roxtec ES sono componenti essenziali se si desidera mantenere un elevato livello di prestazioni di schermatura per apparecchiature elettroniche ed elettriche alloggiate in un volume schermato. Può avere la forma di una custodia, una stanza, una struttura dell'edificio, una piattaforma o una nave.

Il sistema di sigillatura per cavi e tubi Roxtec ES funge da parte integrata della schermatura che circonda l'apparecchiatura. La schermatura è una barriera per l'energia elettromagnetica, indipendentemente dal fatto che sia sotto forma di campi elettromagnetici irradiati o condotti.

 

Riflessione, assorbimento e schermatura

Riflessione

La riflessione è un modo per proteggere le apparecchiature sensibili da campi elettromagnetici potenzialmente pericolosi. Un metodo comune consiste nell'utilizzare una barriera/schermatura altamente conduttiva che riduca l'energia.

Assorbimento

L'assorbimento si verifica quando l'energia elettromagnetica viene ridotta grazie all'assorbimento da parte del materiale in cui viene propagata.

Schermatura

La schermatura consiste sia nella riflessione che nell'assorbimento. L'efficacia della schermatura in dB, decibel, è una misura dell'efficienza della schermatura e un confronto logaritmico del livello di energia sui due lati della schermatura. Maggiore è il valore, migliore è l'efficacia della schermatura.

 

Nel sistema Roxtec ES le interferenze condotte vengono deviate alla struttura schermata tramite la lamina conduttiva. Vengono così rimosse dal percorso di accoppiamento e dal cavo o tubo schermato. Le interferenze irradiate vengono riflesse e assorbite dallo strato di gomma conduttiva. Lo strato copre la sezione trasversale dei moduli ed è perpendicolare ai singoli ingressi dei cavi.

Come misurare l'efficacia della schermatura

Un metodo comune è con un segnale RF autogenerato in conformità allo standard IEEE 299. Il test viene calibrato posizionando un'antenna trasmittente e una ricevente senza barriere nel mezzo e misurando il livello del segnale ricevuto. Quindi l'antenna ricevente viene posizionata alla stessa distanza, ma all'interno di un alloggiamento schermato. Il livello del segnale viene nuovamente misurato e la differenza nel livello del segnale ricevuto rappresenta l'efficacia della schermatura, normalmente espressa in dB.


image001_750x373_compressed.jpg

Illustrazione del sistema del test di misurazione: antenna di trasmissione e antenna di ricezione poste su lati separati della barriera elettromagnetica.

Error loading video
Test Roxtec - Test schermatura elettromagnetica


Caratteristiche elettriche tipiche, sistemi Roxtec RM ES.

Graf_compressed.jpg

I sistemi di sigillatura Roxtec sono testati secondo gli standard per aree schermate, come IEEE 299. Sono inseriti nella struttura a parete prima di misurare l'efficacia della schermatura dell'intero alloggiamento.

Il sistema di sigillatura Roxtec ES è disponibile nelle versioni approvate per l'uso in zone Atex. Esplorate i passaggi Roxtec ES Ex.

Scarica il white paper

Inserisci i tuoi dati per effettuare il download.