This seems to be your market:

Utilizziamo i cookie per far funzionare al meglio il nostro sito web e per raccogliere informazioni che ci aiutino a migliorarlo.
Informativa sulla privacy e sull'uso dei cookie

OK
  1. Storie di successo
  2. Nanhai petrochemical project

Sicurezza e semplicità con Roxtec nell'industria di processo

Sicurezza e semplicità con Roxtec nell'industria di processo

Il complesso petrolchimico di Nanhai è indicato come la più grande joint-venture mai realizzata tra paesi esteri e Cina. I rappresentanti Roxtec di tutto il mondo hanno fornito aiuto e supporto a diversi appaltatori e progettisti nelle varie fasi del progetto, allo scopo di semplificare la sicurezza e la qualità del lavoro.

Sistemi di sigillatura di sicurezza in tutto l'impianto

Dal punto di vista dell'alimentazione elettrica, l'impianto è autosufficiente grazie alle dieci sottostazioni situate nelle aree dei processi petrolchimici. I sistemi di sigillatura Roxtec sono utilizzate ovunque, dalle pareti di cemento agli armadi. Sono impiegati anche per sigillare i cavi che entrano all'interno delle aree delle sale di controllo. In questi ambiti la richiesta è quella di protezione contro il rischio di esplosione. La protezione da fuoco, esplosioni, acqua e roditori, qualifica le soluzioni di sigillatura Roxtec per l'utilizzo ovunque sia necessario instradare cavi e tubi da un'area a un'altra.

Informazioni sul progetto

Descrizione del progetto

Industria di processo e petrolchimica

Proprietari

Shell Nanhai BV, CNOOC, Petrochemicals Investment Limited (CSPCL)

Progettazione e principale appaltatore

BSF – Bechtel, SINOPEC Engineering/TenthConstruction Company, Foster Wheeler Energy, Technimont, Italia e Giappone

Requisiti dei sistemi di sigillatura

Protezione dal fuoco, tenuta stagna, a prova di esplosione

 

Altre immagini relative al complesso petrolchimico Nanhai